PUNTO 3D: TECNOLOGIA ALL'AVANGUARDIA PER TUTTI I GIORNI
PUNTO 3D: TECNOLOGIA ALL'AVANGUARDIA PER TUTTI I GIORNI
Aug 01, 2019 LifeWear
Una tecnologia innovativa che utilizza un solo ordito: il futuro della maglieria è qui.
Le prime pioggie iniziano a cadere, delle nubi nere minacciano a tratti il sole estivo, le temperature vanno gradualmente più giù: l'autunno sta scaldando i motori e quello che proprio non vorresti è farti trovare impreparata. Cosa fare, allora? Per ridare lustro al cappotto forse è troppo presto, mentre una semplice maglietta a maniche lunghe spesso non basta. Comunque, non preoccuparti troppo, il capo perfetto per la stagione esiste: sono i vestiti, le maglie e i maglioncini da donna in cotone e lana Merino.

Sei stanca degli indumenti che possiedi già nel tuo armadio? Di nuovo, nessuna paura: abbiamo pensato proprio a te mentre mettevamo a punto la nostra collezione Autunno-Inverno per il 2019, con un obiettivo in mente: donarti dei design moderni e comunque semplici da abbinare, ma con una marcia in più. Quale? La lavorazione della maglia in 3D. Scopriamone insieme tutti i benefici.

ECCO COS'È DI PRECISO IL PUNTO 3D



Questo tipo di lavorazione suona nuova alle tue orecchie e ti stai chiedendo perché? Semplice: si tratta di una tecnologia all'avanguardia di recente invenzione, che fa parte del progetto WHOLEGARMENT ideato in Giappone. UNIQLO l'ha lanciata per la prima volta con la collezione Autunno-Inverno 2018, ma ora abbiamo rinnovato tutti i precedenti modelli e ampliato di molto l'offerta.

Ok... ma in cosa consiste precisamente il punto 3D?

Sono essenzialmente due le sue caratteristiche: l'impiego di aghi speciali e la realizzazione di un ordito completamente uniforme, senza cuciture e dalle maglie della stessa lunghezza. Il risultato finale? Semplicemente la perfezione della forma. Grazie a questo tipo di processo, del resto, il tessuto acquisisce una forma ondulata, in grado di abbellire la tua silhouette, avvolgendo il corpo di calore ed eleganza.

PERCHÉ INDOSSARE UNO DEI CAPI IN PUNTO 3D



Cosa volere di più? Se la tua risposta è un capo che dura, allora ti interesserà sapere che i cardigan, i maglioni e i vestiti in punto 3D non ti deluderanno neanche sotto questo aspetto. La speciale tecnologia tramite cui vengono modellati, infatti, li rende resistenti alla deformazione e in grado di mantenere il design originale nel tempo, anche dopo tanti lavaggi. I vantaggi, tuttavia, non finiscono qui.

Ci sono almeno altri 3 benefici nell'affidarsi a un indumento realizzato con la tecnologia 3D:
1) la forma voluminosa e avvolgente conferisce ancora più praticità e comfort ai capi. Il punto 3D dona a questi vestiti un design tridimensionale che abbellisce le tue forme e si posa morbidamente sul tuo corpo;
2) l'assenza di cuciture rende i capi estremamente modellabili e morbidi, in modo tale da non creare attrito contro la tua pelle ed evitare la formazione di "bozzi" e ammassi di tessuto quando li indossi sotto altri strati;
3) le sue forme e i design sono innovativi, per far dettare direttamente a te le nuove regole della moda.

Per tutte queste motivazioni, il punto 3D è la lavorazione a maglia all'avanguardia destinata a diventare di tendenza. Perché non fare un tuffo nel futuro del fashion già da ora?

I MATERIALI: PER TE ABBIAMO SCELTO QUELLI PREMIUM



A rendere speciale un capo, lo sai bene, non è solamente la sua forma, ma anche il materiale da cui è costituito. E, del resto, quando si tratta di maglioni e cardigan la qualità essenziale è una sola: la morbidezza. Per questo, nello scegliere il tessuto in cui realizzare i vestiti in punto 3D, non abbiamo avuto dubbi: meriti il tocco setoso e protettivo della lana Merino extra fina, e, per quando fa più caldo, quello soffice del cotone.

La lana Merino - che deriva da pecore di origine spagnola ora diffuse in diverse altre parti del mondo - è famosa per essere soffice e calda, senza avere la controindicazione di rendere il capo troppo spesso. Infatti, coi suoi 19,5 micron, il Merino extra fino lascia l'indumento sottile, ideale quindi per essere indossato sotto a un secondo strato. Inoltre, grazie alle caratteristiche delle sue fibre, sa trattenere il calore più efficacemente della normale lana (il pelo delle percore Merino, infatti, è molto arricciato e non lascia entrare il freddo). E queste fibre extra fine si prendono cura della tua pelle come pochi altri tessuti fanno, grazie alle loro proprietà anti irritazione.

E poi il cotone, l'intramontabile pianta che può trasformarsi in mille tessuti diversi (come ad esempio il denim, il seersucker ecc.), non è diventato così famoso per niente. Tra i suoi numerosi vantaggi, appunto, si contano l'essere ipoallergenico, la capacità di contenere i cattivi odori, la durata nel tempo, il poter essere facilmente lavato in lavatrice e - lo sappiamo tutte - la freschezza che dona alla nostra pelle. Impossibile resistergli...

COME ABBINARE IL TUO ARMADIO AI NUOVI CAPI IN PUNTO 3D



Con la collezione Autunno-Inverno 2019 di punto 3D, trovare il giusto abbinamento col resto del tuo guardaroba è ancora più facile. Seguendo il successo della prima linea, infatti, siamo voluti venire incontro alle esigenze delle nostre clienti, ampliando l'offerta (e la gamma di colori). Ora puoi scegliere tra 3 diversi tipi di prodotti:
- vestiti;
- cardigan;
- maglioni.

Hai un'occasione importante da festeggiare o vuoi semplicemente sfoggiare un look più raffinato quest'oggi? Allora il vestito in lana Merino modello cocoon, che arriva leggermente sopra le ginocchia per dare libertà di movimento alle gambe, fa al caso tuo. Abbinaci un paio di leggings o collant colorati e... sarai davvero impeccabile.

Se invece hai voglia di un outfil casual e meno ricercato, opta per una semplice maglia con collo a V, da abbinare magari a dei comodi jeans curvati della collezione Uniqlo U: fanno sembrare le tue gambe più lunghe e ti donano una silhouette perfetta.

Per scoprire tutti i prodotti da donna realizzati in punto 3D, visita la pagina dedicata sul nostro sito internet. E ricorda: un unico filo, infinite possibilità.