Il tema della collezione Primavera-Estate 2022

Il tema della collezione Primavera-Estate 2022

Un po' di felicità, sotto la luce del sole

“Assorbi tutto ciò che vedi nel tempo, consapevolmente o meno. Lo assimili gradualmente e così si forma la tua cultura di base. Uno di questi elementi ti ispirerà in seguito? Non si sa mai". Questo ha affermato Ines de la Fressange, tornando con la mente al tempo trascorso a Marrakech.
"Le tegole arabe tradizionali, i bouganville in fiore, la caccia al tesoro nei mercati suk... Riesco a ricordare tutte queste scene del mio primo viaggio a Marrakech. Ero con mia nonna e avevo 13 anni. Di lì in poi, è diventata la sua destinazione preferita.
“Nel corso degli anni, in quei luoghi mi sono scoperta più sensibile ai colori che altrove e ho capito una cosa: era il meraviglioso effetto della luce solare! La luce cambia tutto. Illumina e punta i riflettori sulle cose, un po' come un evidenziatore fluorescente. I colori mutano a seconda dalle diverse esposizioni alla luce”, ha affermato, riferendosi ai benefici dell’abbagliante luce del giorno. “Un raggio di sole simboleggia la bellezza della vita. In una parola, la felicità. Questo è quello che volevo esprimere attraverso i miei vestiti.”
Quando le è stato chiesto un esempio di qualcosa che l'ha recentemente incantata, Ines ha ricordato con passione di aver visto un campo di rose a Palmeraie, a breve distanza da Marrakech. “Quel paesaggio è stato d'ispirazione per il motivo floreale dell'ultima collezione. Non vedo l'ora di indossare una delle giacche con questa stampa, con sotto una T-Shirt e un maglione dal collo a V. Poi, voglio abbinarli con un paio di jeans. Le giacche non hanno la fodera e sono quindi molto pratiche per l'estate" ci ha detto, immaginandosi in uno dei modelli aggiornati per la prossima stagione.

content-1

“Per noi è importante proporre qualcosa di nuovo, anche solo un piccolo cambiamento. Ci diciamo: indumenti diversi, atteggiamento diverso. Il modo in cui ti avvicini alle cose cambia. Posso condividere un esempio dell'ultima collezione? Una camicia dal taglio leggermente più ampio, grazie all’applicazione di un'unica pieghetta sul retro: è così comoda e raffinata che ti fa sentire sicura di te”.
Ines rivisita costantemente anche i capi essenziali, come la giacca blu marino. “A tinta unita o doppiopetto, aderente o squadrata, con bottoni dorati o neutri… Ci sono tante possibilità! Forse sarò per sempre alla ricerca della giacca perfetta”, ha aggiunto con un sorriso. È un approccio che riassume la collezione UNIQLO x Ines de la Fressange: la ricerca di un guardaroba che fonde novità e atemporalità.